TECNICA DEL CANTO

TECNICA DEL CANTO

La tecnica del canto è quell'insieme di nozioni, apprese con l'allenamento diaframmatico e cordale e lo studio del suono della propria voce, necessarie ai cantanti per ottenere un timbro vocale gradevole ed omogeneo ed un'intonazione corretta e stabile. Più accrescerà il sapere e la consapevolezza di sè nell’ allievo e più la tecnica farà da supporto alla voce: aumentandone il volume, migliorandone le prestazioni e permettendo all’esecutore un’espressione musicale libera e naturale .Nel contempo la tecnica del canto svolgerà anche una funzione di protezione degli organi di fonazione e posturali, evitando spiacevoli danni alla salute.

I cantanti hanno bisogno di usare la voce a lungo e a volume variabile, anche se mai forzato: il meccanismo istintivo di fonazione parlata, per loro, non è sufficiente. Il sistema di fonazione usato nel canto ma anche nel teatro di prosa è la cosiddetta voce impostata.

Si tratta di sfruttare una o più delle cavità orofaringee, craniche e tracheali come cassa di risonanza, secondo il principio sfruttato in molti strumenti musicali a corde, creando così un secondo sistema oscillante accoppiato con quello delle corde vocali. Per fare questo respirazione ed appoggio,fonazione e intonazione debbono concorrere alla gittata d’aria e di suono giuste per mettere a frutto le nuove capacità raggiunte.

Il nostro corso garantisce una conoscenza approfondita del CANTO COME STRUMENTO MUSICALE e si prodigherà nel cercare per ciascuno studente il giusto percorso formativo che lo porterà a trovare il genere musicale adatto a realizzare al meglio il proprio repertorio canoro e mettendo in luce le naturali peculiarità della sua voce.